you are here:

10 -December -2018 - 18:52
Uno sguardo sul nostro tempo!
Agenda digitale europea, per l'Italia obiettivi ancora lontani

Da Repubblica.it:"Secondo i dati Ue dell'ultimo Digital Agenda Scoreboard il nostro Paese rimane fanalino di coda per utilizzo del Web e sul fronte del commercio elettronico". LEGGI ARTICOLO.

 
I futuri hotspot wifi? Autobus, camion della nettezza urbana e taxi

Dal sito del quotidiano La Stampa:"Bus, camion della nettezza urbana e taxi trasformati in hotspot wi-fi. Succede in Portogallo, grazie alla startup Veniam che, nella città di Porto, ha realizzato il più grande network di veicoli connessi al mondo". LEGGI ARTICOLO.

 
Le chiavi di lettura per capire la tecnologia nel 2015

Da Linkiesta segnalo questo articolo:"Grandi computer, ingegneria genetica e il ritorno del petrolio: gli scenari da tenere d’occhio". LEGGI ARTICOLO.

 
Le ricette di Peppone:zampone in crosta con ripieno di spinaci

Questa sera cenone in attesa del nuovo anno alla Casa del Popolo. Non mancherà il mitico zampone! Peppone, i compagni e le compagne augurano un sereno anno nuovo in cui il sole dell'avvenire torni a splendere sul grande fiume!

INGREDIENTI: 1 zampone, 250 gr. di spinaci, 200 gr. di pasta sfoglia già pronta, 2 uova, parmigiano reggiano grattugiato, sale q.b.

PREPARAZIONE: Cuocete lo zampone, seguendo le istruzioni che trovate sulla confezione. Lasciatelo intiepidire e togliete la pelle. Tagliate via la parte della zampa, quella con le ossa.In un tegame a parte, lessate gli spinaci in acqua salata, quando saranno cotti metteteli in una zuppiera e mescolare con 1 uovo e un pugnello di parmigiano grattugiato. Attendete fino a che gli spinaci non si sono raffreddati.Preparate un rosso d'uovo sbattuto in una ciotola.Stendete la pasta sfoglia a rettangolo, di modo che possa contenere lo zampone. In questo rettangolo stendete uno strato di spinaci facendo attenzione a non lasciare buchi, adagiatevi sopra lo zampone e arrotolate fino a chiudere la pasta attorno ad esso.Abbiate cura di chiudere bene i lati e spennellate il rotolo ottenuto con il rosso d'uovo.Adagiate il tutto in una teglia (su un foglio di carta da forno) e infornate a 220 °C per circa 30 minuti, fino a quando la pasta sarà ben dorata e croccante.Servire ben caldo.

 
Dal Sole24ore.com:Digital Divide: chi sono gli italiani che non si sono mai connessi a internet

Segnalo questo aritcolo di Luca Tremolada:"Le quote maggiori di non utenti internet si concentrano nelle fasce di età più anziane e di uscita dal mondo del lavoro: la percentuale di non utenti tra i 65-74 anni è del 74,8% e sale al 93,4% tra gli over settantacinquenni".LEGGI ARTICOLO.

 
Piano Crescita Digitale: la vera sfida del 2015 e degli anni che verranno

Dal sito Che futuro.it  consiglio la lettura di questo articolo di Alessandro Longo,giornalista specializzato in nuove tecnologie e, soprattutto, intelefonia e banda larga:"Nel 2015 vedremo solo il primo assaggio di quella rivoluzione Agenda digitale che promette di cambiare l’Italia da cima a fondo. Bisognerà aspettare i prossimi anni per la nascita delle grandi trasformazioni: a partire dal 2016, ma soprattutto dal 2017 al 2020".LEGGI ARTICOLO.

 
Le ricette di Peppone:Fagiano al mascarpone

Nevica sul grande fiume, il camino è acceso nella Casa del Popolo, questa sera gusteremo i fagiani  donati  dai compagni dell'Arci caccia  per le festività.

Ingredienti: 1 fagiano già pulito - 250 gr di mascarpone - pancetta affumicata - sale e pepe

Preparazione: Lavate ed asciugate il fagiano, quindi riempitelo con il mascarpone, ricopritelo con le fette di pancetta legatelo e trasferitelo in una teglia da forno.Salate e pepate e cuocete in forno preriscaldato a 170° per circa 2 ore, dopodiché sfornate tagliate a pezzi e mettetelo su di un piatto da portata con il sugo di cottura.

 
Segnalazioni:Un racconto del lavoro salariato di Guido Baglioni

Da Rassegna.it:"Il racconto del lavoro salariato, i suoi cambiamenti negli anni sono al centro dell'ultimo libro di Guido Baglioni. Oggi la risposta sembra essere il welfare: ma alla base c'è il lavoro stabile, quello che si vuole cancellare DI LILLI PRUNA". LEGGI LA RECENSIONE.

 
Il fattore cultura digitale per la Crescita italiana

Da agenda digitale:"Il basso livello di competenze digitali minaccia il raggiungimento degli obiettivi sia del piano di crescita digitale sia del piano per la banda ultralarga. Per questo bisogna considerare l’investimento su questo tema come strategico e non farlo dipendere dai tempi della PA digitale". LEGGI ARTICOLO.

 
<< Inizio < Prec. 931 932 933 934 935 936 937 Succ. > Fine >>

Pagina 934 di 937