you are here:

20 -July -2018 - 16:35
Uno sguardo sul nostro tempo!
Da rassegna.Sulla giostra dell’euro: perché scendere non è una buona idea

Segnalo questa analisi:"Senza una forte iniziativa per l’integrazione e la crescita dell’Unione, i singoli paesi hanno pochi margini di manovra. Tuttavia, uscire dalla moneta unica non è conveniente e può destabilizzare l’intera area DI G.RODANO, ETICAECONOMIA.IT". LEGGI ARTICOLO.

 
Carta dei Diritti di Internet, ecco la Magna Charta che definisce il cittadino italiano sul web in 14 punti

Dall'Huffingtonpost:"Dopo un anno di lavoro, la “Magna Charta” di internet è giunta a compimento. Il testo definitivo è stato presentato questa mattina alla Camera dei deputati dalla presidente Laura Boldrini e dal giurista Stefano Rodotà, a capo della Commissione di deputati e esperti che ha condotto i lavori".LEGGI ARTICOLO.

 
Alitalia e Pompei, altolà di Camusso: "Non si va mai contro i cittadini"

Dal quotidiano nazionale QN l'intervista al segretario generale della Cgil:"Il premier ha ragione: giusto rimettere in piedi il Paese, ma partendo dalla necessità di dare lavoro ai giovani". E la leader Cgil avverte Renzi: non tutto è servizio pubblico essenziale". LEGGI INTERVISTA.

 
Comunicato Istat.Fiducia dei consumatori e delle imprese

L'indice del clima di fiducia dei consumatori, espresso in base 2010=100, diminuisce a luglio 2015 a 106,5 da 109,3 del mese di giugno. L'indice composito del clima di fiducia delle imprese italiane (Iesi, Istat economic sentiment indicator), in base 2010=100, scende lievemente, a 104,3 da 104,7 di giugno.
Diminuiscono tutte le componenti del clima di fiducia dei consumatori. Variazioni più marcate si rilevano per il clima economico e per quello futuro, che passano rispettivamente a 127,9 da 138,6 e a 114,6 da 119,2. Il clima personale e quello corrente diminuiscono in maniera più contenuta attestandosi rispettivamente, a 99,5 da 100,0 e a 101,7 da 103,3.

Leggi tutto...
 
Da rassegna.Tagli alla sanità per ridurre le tasse: ricetta pericolosa

Segnalo questa analisi:"La ricetta di Gutgeld e del governo Renzi è vecchia e fallimentare e rischia di produrre danni incalcolabili. La tutela della salute è ancora un diritto oppure non lo più? Se è un diritto occorre spendere meglio, non tagliare DI S. CECCONI". LEGGI ARTICOLO.

 
Da Rassegna.Jobs Act, un fallimento annunciato

Segnalo questo articolo:"Ancora nera la situazione dell'occupazione. Sorrentino (Cgil): "I dati diffusi dal ministero del Lavoro dimostrano che si continua a licenziare più di quanto non si assuma. Il governo ne prenda atto e cambi politiche". LEGGI ARTICOLO.

 
Fmi: "La disoccupazione sta creando una Lost Generation: ci vorranno 20 anni all'Italia per tornare ai livelli pre-crisi"

Dall'Huffingtonpost:"Ritratto a tinte fosche quello del Fmi, che nel Article Iv per l'area euro, sottolinea che l'alto tasso di disoccupazione giovanile nell'Eurozona potrebbe danneggiare il potenziale del capitale umano e dar luogo a una 'lost generation".LEGGI ARTICOLO.

 
Milano, dopo Giuliano Pisapia c'è il nulla

Dal settimanale l'Espresso:"L'annunciato addio del primo cittadino ha fatto partire la campagna elettorale in anticipo. Ma i candidati alla sua poltrona sono tutti deboli. Ed è a rischio il miracolo meneghino: quello di un centrosinistra unito che riesce a governare bene". LEGGI ARTICOLO.

 
Tasse e deficit, vent’anni di promesse mancate. Pagate dal contribuente

Dal Fatto quotidiano:"Negli ultimi 20 anni il gettito tributario è aumentato dell’88%, da 258 a 486 miliardi di euro, il Pil nominale (a prezzi correnti) è cresciuto del 64% e quello reale del 9%. Ogni volta che i governi italiani hanno voluto risanare i conti, lo hanno fatto alzando le imposte. E quando il peso del fisco calava, saliva sempre il debito". LEGGI ARTICOLO.

 
<< Inizio < Prec. 781 782 783 784 785 786 787 788 789 790 Succ. > Fine >>

Pagina 781 di 842