you are here:

22 -August -2018 - 06:39
Uno sguardo sul nostro tempo!
Brexit, i rischi del mancato accordo su lavoro, commercio e trasporti

Dal Sole24ore.com:"“No deal”, ovvero un divorzio senza accordo. È lo scenario peggiore che potrebbe materializzarsi nel negoziato per la Brexit, con conseguenze significative per cittadini e imprese, tra meno di otto mesi, a partire dal 30 marzo 2019, quando Londra non sarà più un Paese Ue. Un’ipotesi che nelle ultime settimane, dopo due anni di trattative a passo lento, non viene più esclusa".LEGGI ARTICOLO

 
La logistica? Si riprogetta con il web (e ne beneficiano le imprese e l'ambiente)

Da Linkiesta:"Dalla mappatura dei flussi al riordino di filiera. Ecr ripensa la logistica in maniera collaborativa e 2.0, grazie a uno strumento online di simulazione del riordino. Perché il 40% dei mezzi viaggia ancora vuoto o mezzo carico, un costo per le imprese e l'ambiente". LEGGI ARTICOLO

 
Adulti, un compito per le vacanze: staccatevi (completamente) dal vostro smartphone

Da Linkiesta:"Viviamo costantemente connessi, in un continuo presente che non prevede futuro e cancella il passato. Una situazione che crea problemi di ansia e stress continuo. Un buon modo per ricaricarsi e tornare a se stessi? Almeno durante le vacanze, abbandonate lo smartphone". LEGGI ARTICOLO

 
Economia circolare, svilupparla con Industry 4.0 e internet delle cose

Da Agendadigitale:"Riduzione, raccolta, riuso, recupero e riciclo sono le parole chiave dell’economia circolare. Prodotti e strumenti si affittano, le unità produttive si scambiano informazioni e si auto-organizzano. Si crea nuova occupazione. Un’opportunità che vale miliardi. Sfruttiamola col digitale, iot e industry 4.0". LEGGI ARTICOLO
 

 
Addio posto fisso: nella Pa calano i dipendenti stabili e aumentano precari

Dal quotidiano La Repubblica:"I dati 2016 dell'annuario della Ragoneria Generale dello Stato. Rispetto al 2015 circa 30 mila dipendenti a tempo indeterminato in meno e 22 mila contratti "flessibili" in più". LEGGI ARTICOLO
 

 
Boom di imprenditori stranieri in Italia. In testa quelli cinesi

Dal quotidiano La Stampa:"L’imprenditoria straniera presente nel nostro Paese gode di buona salute. Almeno in termini di numerosità dato che quest’ ultima continua ad aumentare".LEGGI ARTICOLO

 
Cnr: "In Italia migliaia di ponti troppo vecchi, oltre la vita la durata di vita per cui erano stati progettati"

Dall'Huffingtonpost:"L'Istituto di tecnologia delle costruzioni segnala che servirebbe una sorta di "piano Marshall" per le infrastrutture stradali italiane". LEGGI ARTICOLO

 

 
Non solo Genova, le infrastrutture italiane sono un disastro (e la sicurezza è un miraggio)

Da Linkiesta segnalo questo articolo di Flavia Perina:"Il comparto autostrade aumenta traffico, utili e incassi. Gli unici segni meno? Investimenti e manutenzione. Eppure, nessuno degli ultimi governi ha spinto a spendere di più per migliorare lo stato le nostre infrastrutture".LEGGI ARTICOLO

 
Dalla laurea alla start-up

Da LaVoce.info:"Come agevolare il processo di trasferimento di conoscenza dall’università all’industria? L’obiettivo è sviluppare un modello che superi la scarsa attenzione ai fabbisogni del mercato, sostenendo spin off e start up fondate da laureati e dottori di ricerca".LEGGI ARTICOLO

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 864