you are here:

19 -April -2018 - 11:33
Uno sguardo sul nostro tempo!
Il voto liquido nell’era digitale: il nuovo ruolo della rete nelle elezioni

Da Agendadigitale.eu:"Sia il web che la televisione hanno giocato un ruolo fondamentale nelle ultime elezioni politiche. Certamente diverso e complementare. Ma nessun canale è servito ad allargare la consapevolezza dei cittadini verso hate speech e fake news. La riflessione di Morcellini (Agcom)". LEGGI ARTICOLO
 

 
Serve un nuovo partito e un programma di radicale cambiamento

Dall'Huffingtonpost segnalo questo articolo del Presidente della Toscana Enrico Rossi:"Le chiacchiere sulla fine della dicotomia destra/sinistra termineranno il giorno in cui si formerà un governo Movimento 5 Stelle e Lega, con l'appoggio esterno di Forza Italia e con qualche ministro di area berlusconiana, perché apparirà chiara la scelta di stare con la destra da parte di Di Maio". LEGGI ARTICOLO

 

 
Quanti danni il postfordismo digitalizzato

Da Rassegna.it:"Con l’affermarsi di una cultura produttiva “Lean” il lavoro è divenuto più casuale, determinando un ampliamento del numero di individui in condizioni di insufficienza reddituale. Per questo è necessario ricostruire il rapporto tra capitale e salario". LEGGI ARTICOLO
 

 
Lia Quartapelle: «Coraggio, ambizione e pluralismo: così possiamo far rinascere il riformismo»

Da Linkiesta:"Intervista a tutto campo alla giovane deputata democratica milanese: «Renzi? La leadership si è mangiata la pluralità, il quieto vivere si è mangiato il coraggio. E dal 2015 non abbiamo fatto più riforme. Corbyn? Ha capito la modernità, è molto più ambizioso di noi riformisti»". LEGGI ARTICOLO
 

 
Consultazioni: pressato dalle scadenze internazionali, dopo il fallimento del piano Salvini-Di Maio, Mattarella prenderà la sua iniziativa

Da L'Huffingtonpost:"L'ipotesi Fico o Casellati. Altro segno di movimento della situazione è la decisione del Pd di rimandare l'assemblea. Sullo sfondo il ruolo di Renzi". LEGGI ARTICOLO
 

 

 
M5S si rafforza, la Lega supera il 20%. Al 44% degli italiani piace l'idea di un governo giallo-verde

Dall'huffingtonpost:"La fotografia di YouTrend per Agi. Continua a salire l'indice di gradimento di Salvini e Di Maio". LEGGI ARTICOLO

 

 
Vita da rider, l’Italia è il Paese peggiore d’Europa per fare questo mestiere

Da Linkiesta:"A Torino la prima sentenza, che relega i rider di Foodora al semplice status di collaboratori autonomi. Decisioni di segno opposto arrivano dal Belgio e dalla Spagna, mentre in Germania sono inquadrati come subordinati. E in Francia, anche se sono autonomi, hanno paghe più alte". LEGGI ARTICOLO

 
D’Alema: “Il voto italiano è il punto di rottura della crisi europea”

Segnalo questo intervento di Massimo D'Alema:"Non è ancora facile capire i tratti della nuova fase politica che si è aperta. Difficile dire se siamo all’inizio di una confusa transizione o se è davvero un nuovo bipolarismo quello che si delinea dopo il 4 marzo. Ma certamente un lungo periodo storico si è concluso con un risultato elettorale che segna una svolta da cui il Paese difficilmente tornerà indietro".LEGGI ARTICOLO

 
Patrimoniale, adesso a chiederla è l'Ocse

Da Rassegna.it:"Sarebbe utile a un riequilibrio sociale in un Paese in cui le disuguaglianze sono molto forti", scrive l'organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo. Per la Cgil potrebbe valere 10 miliardi all'anno. Perniciano: "Nostra battaglia da sempre". LEGGI ARTICOLO

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 784